Subscribe to CAF Cia Salerno

Tra le disposizioni previste dal c.d. “decreto crescita bis” (DL n.179/2012), c’è la novità che anche i produttori agricoli esonerati dagli obblighi contabili, quindi con volume d’affari non superiore a 7.000 euro, saranno obbligati all’invio telematico dell’elenco  clienti e  fornitori. I produttori, finora liberati da qualsiasi obbligo di natura contabile ( fatturazione, registrazione, dichiarazione annuale), saranno costretti, per adempiere alle nuove disposizioni, a tenere un’apposita  contabilità e  a sopportare costi  aggiuntivi di gestione.

 

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Info sull'autore

Io sono l'autore di questo post. Spero sia di vostro interesse.

Lascia un commento